Enrico Selva Coddè

Amministratore delegato area trade di Mondadori Libri S.p.A.

Management - Enrico Selva Coddè

Enrico Selva Coddè è amministratore delegato area Trade di Mondadori Libri S.p.A. da gennaio 2015; ricopre inoltre le cariche di amministratore delegato di Giulio Einaudi editore S.p.A., presidente e amministratore delegato di Edizioni Piemme S.p.A. e Sperling & Kupfer e, da aprile 2016, è responsabile della gestione dell’area trade di Rizzoli Libri S.p.A.

Da luglio 2014 è vicepresidente della FIEG e presidente di categoria per i grandi periodici. Nel gennaio 2015 entra nel Comitato di presidenza dell’Associazione Italiana Editori. Nel febbraio 2015 è nominato membro del Consiglio di amministrazione e del Consiglio dei soci benemeriti della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Nato a Milano nel 1961, Enrico Selva Coddè ha conseguito due lauree, prima in ingegneria, poi in filosofia. Ha iniziato la propria attività professionale in Olivetti nel 1987, dove si è occupato di pianificazione e logistica fino al 1991, anno in cui è approdato in Mondadori. Nel gruppo di Segrate Selva ha lavorato, sino al 1999, come responsabile delle risorse umane nei settori del direct marketing, della pubblicità e dei periodici. Dal 1999 al 2002 ha ricoperto la carica di direttore operativo in Rizzoli Quotidiani.

Nel 2002 Selva ha assunto il ruolo di direttore generale di Giulio Einaudi editore, per poi diventarne amministratore delegato dal 2003 al 2008, anno in cui è stato nominato direttore centrale Personale, organizzazione e sistemi informativi del Gruppo Mondadori.