Confidenze dedica un numero speciale ai racconti più emozionanti delle lettrici

L’edizione in edicola dal 16 ottobre proporrà le migliori storie redatte dalle aspiranti scrittrici nell’ambito dell’iniziativa “ConfyLab”

Confidenze ConfyLab

Confidenze, il magazine del Gruppo Mondadori da oltre 70 anni punto di riferimento per un pubblico di affezionate lettrici, lancia in edicola un numero speciale, dedicato alle più emozionanti storie inedite realizzate grazie al laboratorio di scrittura “ConfyLab”.

Nel corso dell’estate la redazione del settimanale diretto da Angelina Spinoni ha ricevuto circa 1.000 testimonianze: racconti “veri e in prima persona” incentrati sull’amore, i grandi cambiamenti della vita, l’amicizia o la salute, che sono stati letti, “rivisitati” e selezionati da Susanna Barbaglia in vista di una pubblicazione sui canali della testata.

Delle 200 storie che hanno superato l’attenta valutazione del “coach”, 15 verranno pubblicate sul numero speciale di Confidenze n. 43, in edicola dal prossimo 16 ottobre. Le altre compariranno, a centro rivista, nelle edizioni successive del magazine, e andranno ad arricchire i contenuti del blog Confidenze.com.

“Sono molto orgogliosa del successo di ConfyLab”, confessa Angelina Spinoni, direttore di Confidenze. “Vista l’alta qualità narrativa dei racconti giunti in redazione, è stato molto difficile selezionare quelli che fossero maggiormente in grado di dar voce ai cambiamenti di costume e alle esigenze dell’universo femminile. Dal prossimo numero le nostre affezionate lettrici saranno ancor più protagoniste del magazine e dei suoi contenuti”.

Confidenze è un settimanale che fa di empatia e calore dei tratti distintivi, e affronta con tono confidenziale e linguaggio complice temi di attualità, moda, bellezza, benessere, psicologia, fai da te, cucina e casa. Vanta una community di lettrici presenti su Facebook in 40.000 e attive sul sito Confidenze.com, un portale ricco di testimonianze dirette, racconti brevi, articoli di attualità e costume ed editoriali di collaboratori esperti.