Focus rafforza ulteriormente la propria offerta con il nuovo canale televisivo Mediaset

Attorno al magazine più letto d’Italia un sistema sempre più ampio e diversificato

LogoFocus

Focus, il magazine più letto d’Italia con una “total audience” stampa + digital di oltre 5 milioni tra lettori e utenti, rafforza ulteriormente la propria offerta con il lancio del nuovo canale televisivo, che da oggi entra a far parte dell’offerta di Mediaset al numero 35 del telecomando.

Negli ultimi anni attorno al brand del Gruppo Mondadori si è sviluppato un vero e proprio sistema che oltre al magazine cartaceo e digitale comprende altre testate (Focus Extra, Focus Domande e Risposte, Focus Storia, Focus Storia Collection, Focus Storia Wars, Focus Junior, Focus Pico, Focus Wild), il sito Focus.it con un’audience di oltre 1 milione di utenti unici al mese, la pagina Facebook che conta oltre 1.400.000 fan e una nuovissima app creata appositamente per fruire dei contenuti della rivista cartacea in realtà aumentata.

A YEAR IN SPACE

Il brand Focus è inoltre presente sul territorio con numerosi eventi durante l’anno per raccontare dal vivo tutto il bello della scienza.

Focus rappresenta fin dalla sua nascita nel 1992 un punto di riferimento della divulgazione scientifica e dell’intrattenimento, con uno stile chiaro e coinvolgente che emoziona ed appassiona. Tecnologia, storia, natura, medicina, geologia, archeologia, biologia, astrofisica, scienze matematiche e fisiche: sono questi i temi che fanno del magazine diretto da Jacopo Loredan, uno strumento per “scoprire e capire il mondo” che ci circonda, raccontando la realtà in modo originale e curioso, ma sempre scientificamente accurato.

Cover Focus