GialloZafferano continua a crescere nel segno dell’innovazione e punta sul benessere

  • Online il nuovo canale dedicato al mangiar sano e look and feel completamente rinnovato per tutto il sito
  • Il food media brand numero uno del Paese diventa il primo sito “vocale” di cucina in Italia con Assistente Google integrato
GialloZafferano Benessere

GialloZafferano, il brand del Gruppo Mondadori punto di riferimento in cucina per 14 milioni di italiani ogni mese (fonte: Audiweb 2.0, gennaio 2019) e 7 milioni di fan sui social network, da oggi amplia ulteriormente i contenuti del sito inaugurando il nuovo canale ‘Benessere’.

Una sezione che propone oltre 800 ricette selezionate in base agli ingredienti e ai metodi di cottura più salutari e leggeri, ulteriormente arricchite da informazioni nutrizionali utili a quanti ogni giorno scelgono di dedicare al cibo sempre più attenzione e consapevolezza.

La nuova area, caratterizzata dal colore verde, ha l’obiettivo di dar voce alle ultime tendenze in ambito food, sviluppando quel rapporto tra benessere e alimentazione sempre più ricercato dagli stessi food lovers di GialloZafferano: la maggior parte dei fan della pagina Facebook è infatti “green enthousiast”, interessata al suo legame con il mondo del fitness e del wellness, e 1 fan su 3 esprime particolare interesse per il cibo biologico e vegetariano.

A completare l’inedita sezione del sito è la rubrica Buono da Sapere, dove per la prima volta GialloZafferano oltre alle ricette accompagna l’utente nella preparazione dei piatti con informazioni e approfondimenti che abbracciano l’intero mondo del benessere alimentare, seguendo la stagionalità e le proprietà benefiche degli ingredienti e il trend dei prodotti “free from” e “rich in”. Un concentrato di articoli, suggerimenti e rimandi alle ricette selezionate e garantite dalla supervisione di un biologo nutrizionista.

Un nuovo look, uno stile più fresco e un set di contenuti integrativi impreziosiscono anche il resto del sito. Tutte le 4.400 ricette di GialloZafferano contengono ora altre informazioni come calorie e valori nutrizionali fondamentali, e per ogni piatto forniscono indicazioni riguardanti intolleranze e regimi alimentari: senza glutine, senza lattosio, basso nichel, vegetariano.

Il percorso di crescita e innovazione del brand non si ferma qui e, dopo essere stato un pioniere con l’introduzione dei Virtual Cooking Assistant, attraverso una presenza diffusa su tutti i device che supportano assistenti digitali, GialloZafferano diventa il primo sito “vocale” di cucina in Italia in grado di “parlare” ai propri utenti grazie all’integrazione diretta con l’Assistente Google.

Da oggi infatti quest’ultimo leggerà ogni ricetta presente sul sito, dando all’utente l’opportunità di cucinare in totale comodità senza allontanarsi dai fornelli. Basterà cliccare sull’apposito tasto per attivare la preparazione assistita e festeggiare così ogni occasione speciale con il piatto perfetto.

 

Per gli advertiser, il nuovo canale risponde all’attuale offerta a scaffale di moltissimi prodotti food ispirati al benessere: biologici, gluten-free, low-fat, ecc. Le aziende potranno beneficiare di una delivery precisa dei formati tabellari nei contesti più affini, e potranno trovare numerosi spunti per visibilità nativa, content advertising e progetti.

Il lancio del nuovo GialloZafferano vede coinvolto Activia di Danone in veste di main sponsor, in esclusiva per tutta la prima settimana.

A supporto è prevista una campagna B2B e B2C la cui creatività è stata nuovamente affidata all’agenzia Casiraghi Greco &, articolata su testate digital, social e print di settore, il circuito out of home iDD e sui principali brand del Gruppo Mondadori in target.