Gruner+Jahr/Mondadori: Annalisa Monfreda nuovo direttore di Geo, per Marco Casareto nuovi progetti editoriali legati a Focus Storia

 

Annalisa Monfreda subentra a Marco Casareto come direttore del mensile Geo e firmerà il suo primo numero nel dicembre 2009; Monfreda mantiene la carica di direttore del mensile Topgirl.

Marco Casareto, che continua a dirigere Focus Storia, potrà così dedicarsi in maniera più focalizzata agli impegni crescenti derivanti dal consistente piano di sviluppo di iniziative editoriali allo studio relative al mensile.

Annalisa Monfreda, 31 anni, nata a Bari, è entrata nel 2004 in Gruner+Jahr/Mondadori proprio con Geo, di cui ha seguito la realizzazione del numero zero. Ha iniziato la propria attività giornalistica nel 1996; nel 2002, dopo un Master in Giornalismo all’Università di Urbino e uno stage nella redazione “cronache italiane” del Corriere della Sera, ha iniziato una serie di collaborazioni con diverse testate periodiche. Nel 2008 viene nominata direttore di Topgirl.

Marco Casareto, 43 anni, è nato a Chelmsford (Gran Bretagna). Dopo gli studi in fisica all’Università di Milano, ha iniziato a collaborare con varie riviste tra le quali, già dal 1993, Focus. Entrato a far parte della redazione del mensile Gruner+Jahr/Mondadori tre anni dopo, nel 2000 è nominato capo servizio con funzioni di coordinamento per la brand extension Focus Extra. Capo redattore nel 2002, dal 2004 assume il compito di coordinatore per la brand extension Focus Storia, di cui diventa vicedirettore nel 2006 e direttore nel 2008, in contemporanea alla nomina a direttore di Geo.