Nasce Mediamond: la nuova concessionaria di Mondadori Pubblicità e Publitalia ’80 nell’advertising on line

 

È Mediamond il nome della nuova concessionaria per la raccolta pubblicitaria on line nata dall’iniziativa congiunta tra Mondadori Pubblicità e Publitalia ’80, annunciata lo scorso luglio.

La nuova società paritetica, di cui è presidente Angelo Sajeva (presidente e amministratore delegato di Mondadori Pubblicità) e vice presidente Yves Confalonieri (vice presidente di Digitalia ’08 e direttore di Rti Interactive Media), ha in gestione un ampio bacino pubblicitario che nasce dall’unione di due properties tra loro complementari, che includono gli spazi internet del Gruppo Mondadori, di Rti e i siti di alcuni editori terzi.

Tra gli obiettivi della joint-venture, guidata dall’amministratore delegato Davide Mondo, la creazione di un nuovo forte player in grado di raggiungere nel breve termine i vertici dell’advertising on line italiano, grazie all’integrazione tra i siti in portafoglio, massima copertura sui target e grande attenzione ai format innovativi e ai progetti speciali.

“Con Mediamond porteremo sul web il patrimonio, la professionalità e il know-how di Mondadori e di Mediaset, attraverso una struttura in grado di mettere a frutto le molteplici sinergie possibili tra i due gruppi”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Mediamond Davide Mondo. “Valorizzando al massimo l’identità e il posizionamento dei nostri prodotti garantiremo inoltre agli investitori – ha continuato Mondo – una offerta e un’audience di altissima qualità”.

Mediamond, che sarà pienamente operativa dal gennaio 2010, può già contare su un portafoglio prodotti che raggiunge complessivamente ogni mese 7 milioni di utenti unici con 500 milioni di page view.

Ai portali di informazione TgCom.it, SportMediaset.it e Panorama.it si aggiunge la forza di siti rivolti a pubblici specifici tra cui Focus.it, Moto.it, Finanza.com e Finanzaonline.com. All’area delle news e dello sport, Mediamond affianca inoltre una forte presenza sul target femminile con Donnamoderna.com, l’hub per le donne italiane in rete, e con Cosmopolitan.it.