Informativa ai sensi dell’art. 84 bis comma 5 del regolamento Consob N. 11971/1999 e successive modifiche

Il Consiglio di amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. ha deliberato l’assegnazione per l’anno 2010 delle opzioni relative al piano di stock option istituito dall’assemblea del 29 aprile 2009

Il Consiglio di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. ha deliberato in data odierna, su proposta del Comitato per la Remunerazione, le assegnazioni per l’anno 2010 delle Opzioni relative al Piano di stock option istituito dall’assemblea degli azionisti del 29 aprile 2009, con durata riferita al triennio 2009/2010/2011.

In particolare, il Consiglio ha definito l’assegnazione di complessive n. 1.800.000 Opzioni relativamente a n. 19 beneficiari complessivi, con una significativa riduzione rispetto ai 47 beneficiari individuati per le assegnazioni 2009.

Il Piano è articolato sull’assegnazione su base annuale ai Destinatari di Opzioni, personali e non trasferibili, per l’acquisto di azioni ordinarie Mondadori detenute dalla Società quali Azioni proprie – nel rapporto di un’azione (godimento regolare) per ogni opzione esercitata – ad un prezzo di esercizio corrispondente alla media aritmetica dei prezzi di riferimento dell’azione Mondadori rilevati nel periodo che va dalla data di assegnazione delle Opzioni allo stesso giorno del mese solare precedente. L’esercizio delle Opzioni è consentito, esclusivamente in un’unica soluzione, nell’ambito di periodi di esercizio successivi alla decorrenza di vesting periods di trentasei mesi.

Vengono di seguito fornite, con specifico riferimento alle assegnazioni deliberate in data odierna dal Consiglio di Amministrazione per l’anno 2010, le informazioni richieste dell’art. 84 bis comma 5 del Regolamento Consob n. 11971/1999 e successive modifiche (il “Regolamento Emittenti”).

L’Informativa viene inoltre resa disponibile presso Borsa Italiana S.p.A., la sede legale della società e sul sito www.mondadori.it, sezione Investor Relations.

Le informazioni sono fornite, ove applicabili, secondo lo schema 7 dell’allegato 3 A del Regolamento Emittenti.

Di seguito PDF completo con allegati