Mondadori: pubblicato il Bilancio di sostenibilità

 

Mondadori informa che è disponibile il Bilancio di sostenibilità relativo all’anno 2011: il documento, consultabile online su www.mondadori.it – sezione “Sostenibilità”, riferisce le performance e le principali iniziative del Gruppo Mondadori in Italia in materia di sviluppo sostenibile.

Il percorso, avviato da Mondadori con la creazione del Comitato di Sostenibilità e la redazione di un bilancio sociale ad uso e diffusione interni, si concretizza nella pubblicazione del primo documento pubblico con il quale il Gruppo rende conto del proprio approccio alle tematiche di responsabilità sociale.

“Da oltre cento anni Mondadori è una casa editrice guidata dalla passione per il mestiere editoriale, dalla curiosità per i nuovi gusti e tendenze, dal coraggio di innovare. Siamo parte della storia e della cultura del nostro Paese e da sempre siamo consapevoli del ruolo di responsabilità che ogni impresa, e a maggior ragione un’impresa culturale, riveste nei confronti della collettività”, ha dichiarato Maurizio Costa, Vice Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Mondadori.
“Con il Bilancio di Sostenibilità la relazione con tutti i nostri stakeholder si arricchisce di uno strumento di dialogo e di riflessione che aiuterà loro e noi a proseguire in questo percorso destinato alla crescita reciproca nel rispetto dei valori che ci guidano da sempre”, ha concluso Costa.

La trattazione degli argomenti e dei dati del Bilancio di Sostenibilità 2011 è stata realizzata in conformità alle Linee Guida del Global Reporting Initiative (GRI – versione G 3.1 con livello di applicazione C+) e revisionata da una società esterna. Coerentemente è stato rivisto il Codice Etico di Mondadori, in linea con le nuove istanze ed esigenze di tutti gli stakeholder.

Nella sezione “Sostenibilità” del sito www.mondadori.it viene inoltre presentata la politica ambientale di Mondadori, in termini di visione ed obiettivi del Gruppo per una riduzione degli impatti sull’ambiente associati alle attività svolte, promuovendo, tra l’altro, un uso responsabile delle risorse naturali.