Nuova struttura editoriale per le Edizioni Mondadori

 

A partire dal prossimo 1° marzo, a riporto di Laura Donnini, Direttore Generale delle Edizioni Mondadori, viene creata la funzione Direzione Letteraria, affidata a Antonio Riccardi che – in collaborazione con le Direzioni Editoriali – affiancherà Donnini stessa nella definizione delle strategie della casa editrice.

“Le trasformazioni del mercato editoriale legate al digitale e alle nuove abitudini dei lettori, oltre alla maggiore contaminazione tra generi e stili letterari – ha sottolineato Laura Donnini – ci hanno fatto pensare ad una nuova organizzazione della casa editrice finalizzata a un rafforzamento e a una maggiore focalizzazione sulla politica editoriale”.

“Riteniamo che – ha proseguito Donnini – il nuovo assetto ci permetterà non solo di aumentare la capacità di acquisire nuovi talenti editoriali, ma anche di rafforzare la capacità di publishing e marketing con un approccio sinergico a tutte le possibili forme di un contenuto, avendo ben chiaro che la competizione oggi non è solo per la quota di mercato, ma anche per la quota di attenzione dei nostri potenziali lettori”.

La struttura editoriale di Edizioni Mondadori, a riporto del Direttore Generale Laura Donnini, è quindi così composta: Direzione Letteraria, affidata ad Antonio Riccardi; Direzione Editoriale Narrativa, affidata a Antonio Franchini; Direzione Editoriale Saggistica, affidata a Francesco Anzelmo; Direzione Editoriale Varia, affidata a Gabriella Ungarelli; Direzione Editoriale Ragazzi, affidata a Fiammetta Giorgi; Direzione Editoriale Catalogo, affidata ad interim ad Antonio Riccardi.