Carta, web, tablet, mobile e iniziative sul territorio: il sistema Panorama si rafforza

 

Il sistema Panorama si rafforza, abbracciando tutti i canali di comunicazione, dalla carta al web, dai tablet al mobile, fino alle iniziative sul territorio.

In particolare, da domani, il newsmagazine Mondadori diretto da Giorgio Mulè, si presenterà ai propri lettori con un decisivo update grafico, ideato da Pier Paolo Pitacco e realizzato con l’art director Roberto Bettoni, che lo renderà più moderno, elegante e chiaro, anche grazie all’utilizzo di carta patinata opaca.
Ma la vera novità sarà la seconda parte del giornale, che si chiamerà Link e cambierà il proprio mix editoriale strizzando l’occhio alle passioni dell’uomo: dalla moda (con servizi e still life) alla cosmetica, dai viaggi all’arte, dalla cultura alla musica, dalla tecnologia ai motori, senza dimenticare il design. Confermata invece la prima parte del giornale, con il racconto degli avvenimenti più rilevanti dell’Italia e del mondo e con la corposa attività d’inchiesta che da sempre contraddistingue Panorama.

Questo update del settimanale si colloca nell’aggiornamento dell’intero sistema Panorama. Infatti, a partire dal 2014, il magazine femminile Flair e il maschile ICON (da ottobre 2013 pubblicato con grande successo anche in Spagna con El Pais), sono passati ognuno da cinque a sei numeri all’anno.

Lo sviluppo di Panorama procede di pari passo anche sul web. Il sito Panorama.it, grazie alla sua capacità di garantire un’informazione immediata e approfondita, puntando su una forte presenza di contenuti multimediali, nei mesi di gennaio e febbraio 2014 ha superato i 4 milioni di browser unici (4,4 milioni a gennaio 2014 e 4,1 milioni a febbraio 2014), con un totale di pagine viste di circa 16 milioni/mese (fonte censuario ShinyStat). In grande crescita rispetto al 2013 la presenza del brand sui principali social network: i fan di Facebook hanno quasi raggiunto quota 100.000, mentre sono raddoppiati i follower di Twitter (54.000).

Inoltre, per la prima volta in assoluto, Panorama si mette in viaggio per l’Italia con “Panorama d’Italia”, la live&media experience che a partire dal 2 aprile, con la tappa di Reggio Calabria, porterà in 10 città italiane un calendario di 150 iniziative integrate nel territorio, per dialogare con 300 relatori e 3 milioni di cittadini, e stabilire un legame con le eccellenze del made in Italy nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia.

cover-nuovo-Panorama.jpg

 

Il nuovo Panorama, in edicola da giovedì 27 marzo al prezzo speciale di 1 euro, sarà anche un numero da collezione: la copertina intitolata La meglio Italia è stata infatti eccezionalmente illustrata dal premio Oscar, Dante Ferretti.

A sostegno del magazine è stata pianificata una campagna di comunicazione multicanale, con il claim Panorama entra nel vivo, articolata sui più importanti media della tv, quotidiani, radio e web.