Mondadori: finalizzata la cessione di Bompiani a Giunti Editore per un corrispettivo complessivo di 16,5 milioni di euro

Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. comunica di aver finalizzato in data odierna, tramite la controllata Rizzoli Libri S.p.A., la cessione a Giunti Editore S.p.A. del ramo d’azienda relativo alla casa editrice Bompiani.

Il corrispettivo complessivo dell’operazione, incassato oggi, è pari a 16,5 milioni di euro, comprensivo di 5,3 milioni di euro relativi ad attivo patrimoniale trasferito all’acquirente.

La cessione di Bompiani è stata realizzata in adempimento ai rimedi indicati dal provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nell’ambito dell’operazione di acquisizione di Rizzoli Libri perfezionata il 14 aprile 2016.

***

Si informa che è pubblicato presso la sede legale della società, presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1info  (www.1info.it) e sul sito internet www.mondadori.it (sezione Governance) il verbale relativo all’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del progetto di fusione della società interamente posseduta Banzai Media S.r.l., di cui è stata fatta comunicazione in data 8 novembre 2016.