Focus “cresce” con la realtà aumentata

Da questo mese i lettori del magazine possono vivere un’innovativa esperienza di fruizione dei contenuti

cover_focus_interno

Da questo mese Focus, il brand del Gruppo Mondadori, amplia la sua offerta editoriale regalando ai propri lettori una nuova esperienza di fruizione dei contenuti.

Grazie a “Focus Realtà Aumentata”, una app disponibile gratuitamente su AppStore e Google Play, è ora possibile approfondire in modo innovativo gli articoli del magazine, con foto 360° navigabili, video in 4K, render 3D, test, contenuti audio extra, per un totale di oltre 20 esperienze interattive. Lanciando la app e inquadrando le pagine di Focus, le immagini si animano creando una nuova esperienza fruibile dal proprio smartphone e tablet sempre e in qualsiasi luogo, trasformando il giornale in un vero e proprio device innovativo.

“Dopo aver sperimentato con successo questa novità nel numero di agosto – sottolinea il direttore Jacopo Loredan – la realtà aumentata diventa un elemento costante dell’offerta editoriale di Focus. Ogni mese infatti, circa una decina di articoli sarà arricchita da contenuti extra, studiati appositamente per questo canale. Attraverso la realtà aumentata il giornale supera i limiti fisici del mezzo per esplorare nuovi territori e restituire al lettore un’esclusiva esperienza di fruizione dei contenuti che da statici si animano con interazioni ed esperienze innovative”.

L’applicazione è stata realizzata da JOIN4B.