Giornata FAI d’Autunno: Palazzo Mondadori apre le porte ai visitatori

Domenica 15 ottobre 2017, centinaia di luoghi in tutta Italia con visite a tema

Soffermare l’attenzione sulla piazza che attraversiamo per andare al lavoro o conoscere come vivevano i proprietari dell’elegante villa che scorgiamo dal balcone di casa. Sono modi diversi di scoprire la nostra città da punti di vista nuovi e il FAIFondo Ambiente Italiano ci invita a rinnovare il nostro sguardo sull’Italia partecipando, domenica 15 ottobre 2017, alla Giornata FAI d’Autunno, realizzata dai Gruppi FAI Giovani a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, attiva dal 1° al 31 ottobre.

Per l’occasione 3.500 volontari accompagneranno gli italiani alla scoperta di 600 luoghi inaccessibili o poco valorizzati, legati da una tematica comune – la musica, le tradizioni artigiane, il panorama urbano dall’alto… – e raccontati dallo spirito entusiasta dei giovani.

Quest’anno la Delegazione FAI di Milano aprirà al pubblico Palazzo Mondadori a Segrate, l’iconica sede del Gruppo Mondadori, tra le maggiori creazioni dell’architetto brasiliano Oscar Niemeyer. Il complesso, inaugurato nel 1975, è formato da tre elementi: i cinque piani sospesi del parallelepipedo centrale dalle caratteristiche arcate ospitano gli uffici e le redazioni, ai quali si contrappongono due corpi bassi e sinuosi che emergono da una distesa d’acqua. La loro planimetria irregolare e ondulata, che ricorda una foglia, è resa più suggestiva dal lago artificiale di ventimila mq. Il grande parco, disegnato dal paesaggista Pietro Porcinai, circonda l’edificio.

Per accedere al Palazzo è necessario prenotare la visita: www.faiprenotazioni.it/evento