Nuovo Focus Wild

Il magazine dedicato al mondo animale si rinnova nella grafica e nei contenuti e lancia un corso di fotografia naturalistica per ragazzi

Cover Focus Wild

Focus Wildil magazine del Gruppo Mondadori interamente dedicato al mondo animale, si presenta ai lettori in una veste completamente rinnovata.

Il nuovo Focus Wild è caratterizzato da un restyling grafico che appare evidente già dalla copertina, grazie a immagini di maggiore impatto e un logo rinnovato. All’interno, box colorati, fotografie di grandi dimensioni e nuove icone delle sezioni rendono la lettura più piacevole e adatta ai bambini e ai ragazzi. Sul fronte dei contenuti del brand, più spazio viene dedicato alle curiosità del mondo animale, ai consigli degli esperti per accudire gli animali domestici e ai contributi fotografici dei lettori nella nuova sezione “Amici di casa”.

“La rivista è idealmente divisa in due parti: nella prima, l’obiettivo è di fornire ai nostri giovani lettori una conoscenza accurata sul mondo degli animali, sul loro comportamento, sull’habitat in cui vivono e sulle specie che stanno rischiando l’estinzione – sottolinea Sarah Pozzoli, direttore di Focus Wild. Nella seconda parte, invece, vogliamo dare consigli utili e autorevoli su come prendersi cura degli animali domestici che sempre più sono parte integrante delle famiglie italiane. Inoltre grande spazio è dato ai lettori con le loro domande e le tante foto che ogni mese spediscono in redazione”.

E proprio a partire dal nuovo numero Focus Wild lancia sulle sue pagine un corso di fotografia naturalistica per ragazzi con un professionista di caratura internazionale come Guido Bissattini, vincitore di svariati premi in ambito fotografico. Il corso ha la durata di 12 numeri del magazine nel 2017 e prevede ogni 3 mesi un workshop sul campo, tenuto dallo stesso Bissattini, nei grandi parchi d’Italia: una grande opportunità per i bambini di mettere in pratica quanto imparato dalle lezioni sul giornale, trasformandosi in veri reporter. I contributi fotografici dei piccoli verranno successivamente pubblicati nelle pagine di Focus Wild.