Narrativa straniera di Mondadori: Chiara Scaglioni ritorna in Mondadori. Nella nuova squadra guidata da Donatella Minuto anche Edoardo Brugnatelli

 

La casa editrice Mondadori rafforza la redazione della narrativa straniera, di cui è responsabile editoriale Donatella Minuto, con l’ingresso di Chiara Scaglioni ed Edoardo Brugnatelli.

Chiara Scaglioni, nata a Milano nel 1972, si laurea in Lettere Moderne all’Università Cattolica. Nel 2000 entra nella casa editrice Mondadori, occupandosi prima di Comunicazione, poi di editoria (Varia) sino a diventare Senior Editor della Narrativa straniera. Torna in Mondadori dopo 5 anni in HarperCollins, dove è stata la responsabile della Narrativa e della Saggistica straniera.

Edoardo Brugnatelli, nato a Milano nel 1956, si laurea in Storia della Filosofia all’Università di Pavia ed entra in Mondadori nel 1990. Dopo esperienze nelle edizioni di Comunità e nella Saggistica straniera, nel 1998 crea e dirige la collana Strade Blu, dove pubblica, tra gli altri, Michael Moore, Neil Gaiman, Chuck Palaniuk e David Sedaris. Negli ultimi cinque anni Brugnatelli ha lavorato alla piattaforma di social reading Anobii.

Anche la Narrativa straniera – così come quella italiana, la Saggistica, la Varia e gli Young Adults, i Paperback e i Classici – risponde a Francesco Anzelmo, direttore editoriale della casa editrice Mondadori.