Un progetto di formazione incentrato sulla qualità, dinamico e plasmabile in base al costante confronto tra le competenze acquisite e quelle necessarie alle esigenze di sviluppo dell’azienda è il filo conduttore dei corsi erogati per i dipendenti del Gruppo Mondadori in Italia nell’arco del 2017.

Il programma prevede un regolare rinnovamento dei contenuti in maniera sempre più business-oriented.

Applicato nel 2017 alle aree periodici e retail, Mondadori Academy si traduce in un modello duttile che individua le figure cardine all’interno di ogni business unit e, attraverso il monitoraggio permanente delle competenze, si propone di fornire le nozioni necessarie a colmare i gap formativi rilevati. Anche il sistema di mappatura delle competenze, adottato in origine per la popolazione giornalistica, andrà progressivamente a sostituire il precedente sistema di assessment.

Il ventaglio di corsi a disposizione viene costantemente ampliato e reso compatibile sia con le preferenze dei dipendenti, sia con le tematiche emergenti del nostro settore: ai percorsi di formazione in ambito digitale, si aggiungono quelli di lingua e di potenziamento di skills manageriali e tecniche.

L’Academy giornalisti, nel 2017 alla sua seconda edizione, è pensata per allinearsi ai cambiamenti del contesto professionale e editoriale, una formazione tailor-made orientata al business e a supporto dell’evoluzione professionale giornalistica.

Nella proposta formativa di questa nuova edizione, sono stati confermati quattordici corsi e ne sono stati avviati dodici nuovi, per garantire una offerta formativa più ampia e un percorso di sviluppo delle competenze in continuità con l’anno precedente.

Tra le novità dell’Academy giornalisti 2017 si annoverano inoltre una anticipata calendarizzazione dei corsi, un ciclo approvativo più agile e l’implementazione di una nuova piattaforma online per l’offerta formativa, le iscrizioni e la gestione dei corsi.

Nel corso dell’anno, si è ravvisato un incremento delle iscrizioni rispetto all’edizione precedente (79% di iscritti rispetto a 76% del 2016). Sono stati erogati 53 corsi e 4.893 ore di formazione, con una partecipazione complessiva di 185 giornalisti.

Il costante processo di monitoraggio e revisione svolto dal Board dell’Academy consente una sistematica riformulazione dei contenuti oggetto dell’offerta formativa.

Nel quadro delle azioni organizzative intraprese da Mondadori Retail, si è concluso, con positivi risultati, la seconda edizione del Master in Book Retail Management, riconfermando la partnership con l’Università di Parma. Il progetto si poneva come obiettivo lo sviluppo di competenze gestionali e di processo del management nel settore retail di Mondadori, ampliandone le conoscenze di settore e fornendo strumenti di gestione per svilupparne la professionalità.

È stata inoltre avviata la Academy Retail 2017 per sostenere lo sviluppo della rete franchising attraverso due edizioni pilota realizzate a settembre 2017.

Nell’ambito delle iniziative dell’area retail inoltre si inserisce anche l’iniziativa “Welcome Day@Mondadori”, una giornata dedicata a 50 nuovi franchisee avente l’obiettivo di accelerare i processi di integrazione alla rete.

Al piano di formazione dell’Academy si aggiungono poi la formazione linguistica e la formazione sulla sicurezza sul luogo di lavoro, erogata sia in aula che in e-learning.

Formazione

Ore di formazione – Italia
Tipologia201720162015
Formazione ad hoc5.0577.8587.800
Formazione linguistica6002.3801.320
Formazione sulla sicurezza2.3612.1181.971
Totale ore di formazione erogate10.791
% ore erogate  a donne n.d.
% ore erogate  a uomini n.d.

 

Ore di formazione – Francia
Tipologia201720162015
Formazione ad hoc4.9346.6445.669
Formazione linguistica1.28324696
Formazione sulla sicurezza315914175
Totale ore di formazione erogate5.940
% ore erogate a donne68%
% ore erogate a uomini32%

I programmi di formazione di Mondadori France si articolano nelle tre tipologie (professionale ad hoc, linguistica e sulla sicurezza) con piani biennali o triennali. Nello specifico, la formazione ad hoc ha riguardato il lavoro di squadra nel settore marketing (fine 2016 – inizio 2017), le tecniche di vendita degli spazi pubblicitari digitali (per il personale della concessionaria, triennio 2015-2017), le strategie SEO (per le redazioni, il marketing digitale e gli sviluppatori (2016-2017), l’ottimizzazione dell’uso dei social network (per le redazioni, il marketing editoriale e i publisher, 2016 – 2017) e le tecniche per realizzare e montare video con gli smartphone (per le redazioni, 2017). Lo sviluppo delle competenze linguistiche in inglese e in italiano è un progetto di formazione che ha preso avvio alla fine del 2016.