Per definire i contributi alla comunità, dal 2012 Mondadori segue l’impostazione del London Benchmarking Group, al fine di rendere più esplicite le forme di sostegno erogate e le loro implicazioni.

Nel 2015 le risorse destinate dal Gruppo a favore delle comunità sono state stimate in oltre 600 mila euro.

Contributi alla comunità 2015

  •   Obiettivo raggiunto
  •   Progetto in corso
  •   Progetto in stand-by

Società

Obiettivo Stato dell’arte/risultati Stato
Stesura di una policy per la valutazione e selezione delle diverse offerte di partnership sociale Il monitoraggio delle iniziative a sostegno delle comunità e l’audit realizzato per consentire un corretto svolgimento delle attività necessita di un quadro normativo interno e/o di appositi tool per evitare dispersione di risorse  
Attività di coinvolgimento degli stakeholder lungo tutto l’arco dell’anno Oltre alle attività di confronto con i portatori d’interesse già pianificate e ricorrenti sorge l’esigenza di coinvolgere singoli stakeholder o gruppi in occasioni o progetti dedicati  
Progettazione di un piano di formazione permanente relativo alla sicurezza sul luogo di lavoro Validazione del progetto sperimentale da parte dell’AUSL di riferimento e avvio del piano formativo in modalità di e-learning (2013); realizzazione di software ad hoc per la gestione e il monitoraggio del piano formativo negli anni successivi (2013-2014); definizione di nuova metodologia per l’individuazione dei lavoratori esposti a rischi specifici e la programmazione delle relative visite mediche obbligatorie (2015); erogazione della formazione sulla sicurezza sul luogo di lavoro alla quasi totalità dei dipendenti (2013-2014) e oltre 400 corsi nel 2015 per i neo-assunti, i preposti dei punti vendita, i responsabili del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) e i rappresentanti della sicurezza dei lavoratori (RSL) per le rispettive sessioni di aggiornamento