Diversity Media Awards: a Donna Moderna il premio per il “miglior articolo web”

Donna Moderna, il magazine del Gruppo Mondadori diretto da Annalisa Monfreda, si è aggiudicato il Diversity Media Award 2020 per il “Miglior articolo web”.

La quinta edizione degli Oscar dell’Inclusione, organizzati dalla no-profit Diversity, ha premiato i contenuti mediali e i personaggi che nel 2019 hanno contribuito ad una rappresentazione valorizzante e inclusiva delle persone e delle tematiche legate alla diversity.

Tra i riconoscimenti assegnati durante la cerimonia, i premi all’informazione, nell’ambito dei quali Donna Moderna si è distinto nella categoria “Miglior articolo web” grazie a E se la menopausa non esistesse?, articolo firmato sul magazine e online da Elisa Venco, giornalista sempre molto attenta a portare in Italia idee e personaggi internazionali con tesi provocatorie e rivoluzionarie.

“Considero questo premio un obiettivo a cui tendere ogni anno”, ha dichiarato Annalisa Monfreda, direttrice di Donna Moderna. “Penso che noi giornalisti in questo momento abbiamo un ruolo molto importante, ed è quello di smontare tutti i pregiudizi, le autolimitazioni e i recinti che abbiamo nella nostra testa e che sono presenti nella testa dei lettori e far sì che quello spazio sia libero affinché ciascuno possa scrivere la propria storia ed elaborare le proprie idee”, ha concluso Monfreda.

Donna Moderna, che lo scorso anno ha vinto il Diversity Media Award nella categoria magazine, è il brand di riferimento nel mondo dei femminili, ogni giorno a fianco di lettori e utenti per tutte le tematiche di servizio fino ai grandi temi di attualità, con uno sguardo sempre rivolto verso l’inclusività e la sostenibilità. Attraverso il magazine e i canali digitali Donna ModernaDMBeauty – il social magazine per le millennial che ha proprio nella diversity e inclusion i suoi valori editoriali – e DMNow, il brand raggiunge una total audience di 14,6 milioni di utenti netti ogni mese (fonte: Nielsen Media Impact, data fusion marzo 2020), a cui si aggiungono 2,7 milioni di fan sui social con un engagement di 1,6 milioni  (fonte: Shareablee, ultimi 30 gg).

DM_diversity