GialloZafferano punta su TikTok

Nuova collaborazione in esclusiva con tre giovani emergenti creator: Cooker Girl, Theavokiddo e michi.fadda

GZ TIKTOK SQ

GialloZafferano, il food media brand più amato degli italiani, punta con decisione anche su TikTok per arricchirsi di nuovi linguaggi, contenuti originali e rafforzare ulteriormente il suo rapporto con la generazione Z.

Sbarcato sulla piattaforma di video brevi a giugno, il profilo di GialloZafferano conta già ad oggi oltre 200.000 follower, in rapida crescita, con più di 17 milioni di video visualizzati con l’hashtag #giallozafferano e una media di oltre 200.000 visualizzazioni e 20.000 like per ogni video pubblicato.

Su TikTok il brand del Gruppo Mondadori offre contenuti originali ed esclusivi con il proprio inconfondibile mix di ricette per tutti, idee facili e consigli che lo rendono il sito web punto di riferimento in cucina per 18 milioni di utenti unici ogni mese (fonte: Audiweb, media gen-giu 2020) e per 12 milioni di fan sui social network. Da Facebook a Instagram, da Youtube a Pinterest, e ora anche su TikTok: per ogni piattaforma GialloZafferano realizza contenuti diversi e studiati ad hoc con l’obiettivo di essere sempre vicino agli italiani in cucina, attraverso proposte sempre nuove e rispondendo 7 giorni su 7, sul sito e sui social, alle decine di migliaia di commenti e richieste che giungono dagli utenti.

«Ancora una volta ci evolviamo, con nuovi contenuti e linguaggi, per rimanere sempre in contatto con le persone. Seguiamo il cambiamento delle abitudini sui nuovi media, attraverso lo sviluppo costante di format originali, anche per interagire con un pubblico nuovo, ampliando la nostra presenza social», ha dichiarato Andrea Santagata, direttore generale di Mondadori Media. «Da tempo sposiamo i social non solo come uno strumento di diffusione dei nostri contenuti, ma come un nuovo paradigma, in cui GialloZafferano è uno strumento per creare community intorno alla passione degli italiani per la cucina, dove non è il brand il protagonista, ma le persone sempre più partecipi e centrali».

Per rafforzarsi ancora di più su TikTok, da oggi GialloZafferano si avvarrà della collaborazione in esclusiva di tre innovative food creator: Cooker Girl (Aurora Cavallo), Theavokiddo (Aisha Ben Thabet), michi.fadda (Michela Fadda), giovanissime appassionate di cucina che hanno saputo trovare delle chiavi interessanti e personali per emergere e coinvolgere gli utenti di TikTok.

Aurora Cavallo, Cooker Girl, 19 anni, 250.000 follower e 5,4 milioni di like su TikTok, nata in una piccola cittadina ai piedi del Monviso, è studentessa all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Ama definire la propria cucina “tradizionalmente nuova”. Reinventa spesso la tradizione, intreccia culture e tecniche culinarie diverse, rendendo proprio ogni suo piatto. Aurora ha imparato a cucinare sul web, guardando migliaia di video ricette su YouTube e leggendo innumerevoli articoli su blog, libri e riviste. Ed è forse questo suo background “amatoriale” l’aspetto che ha influenzato maggiormente il suo modo di comunicare: spontaneo, semplice e diretto, ricco di valori, che nasconde tanto studio e una sconfinata passione.

Aisha Ben Thabet, Theavokiddo, 16 anni, oltre 450 mila follower e 18 milioni di like su TikTok, vive a Milano dove frequenta il liceo linguistico. Ha iniziato a cucinare a 6 anni assieme a sua sorella e nel 2016 per gioco si è iscritta a Masterchef Junior classificandosi terza. Durante il lockdown ha ripreso a cucinare e il suo profilo TikTok in poche settimane è diventato tra i più seguiti in Italia. Gira videoricette gustose e a portata di ogni studente in modo spontaneo, con un montaggio immediato e con effetti molto “brillanti”. La cucina è diventato il suo posto sicuro perché attraverso gli ingredienti, la preparazione dei piatti e la loro condivisione riesce ad esprimere le sue stesse emozioni.

Michela Fadda, michi.fadda, 20 anni, oltre 350 mila follower e 12 milioni di like su TikTok, di origini sarde, studia Scienze dell’Educazione all’Università di Milano Bicocca. Sin da piccola ha sempre cucinato insieme alla mamma e alla nonna, passione che ha continuato a coltivare negli anni. Usando solamente il suo smartphone e la sua creatività, attraverso i video Michela prova a trasmettere la pace e la serenità che lei stessa prova mentre cucina. Michela riesce a riprendere con una luce unica i dettagli di ogni ricetta, valorizzando la materia prima e spettacolarizzando la lavorazione di ogni piatto con il montaggio e la scelta di un pezzo musicale sempre azzeccato, cercando quasi di ricordarci che la bellezza è nelle cose più piccole e semplici.

Per il Gruppo Mondadori le novità su TikTok non si fermano qui: da alcuni mesi altri brand hanno iniziato a sperimentare nuovi linguaggi su questa piattaforma, da Grazia, che ha inaugurato il suo profilo durante l’ultima settimana della moda, con follower in crescita costante, a DMBeautySmartworldStudenti.it.
Un’evoluzione continua, che presto coinvolgerà anche altri brand del Gruppo, con nuovi progetti e collaborazioni esclusive. Questi sviluppi editoriali generano nuove possibilità di interazione: Mediamond è già al lavoro insieme a Mondadori per studiare e perfezionare nuove proposte in logica branded content per il 2021, rivolte a tutti i partner commerciali interessati.