Grazia apre il 2020 con il numero speciale dedicato ai sedicenni ‘Generazione Greta Thunberg’ e con l’evento ‘Z Generation Talks’

I talks saranno moderati dal direttore Silvia Grilli e da Simona Ventura. Tra i protagonisti: Elisa Maino, Maria Sole Pollio, Nuela e Giorgia Villa

Grazia, il primo fashion brand 100% italiano, diretto da Silvia Grilli e presente nel mondo con 20 edizioni internazionali – apre il 2020 con il numero speciale dedicato ai sedicenni Generazione Greta Thunberg e con Z Generation Talks, un dibattito che mette a confronto 8 giovani talenti influenti.

Nelle pagine del magazine del Gruppo Mondadori, in edicola giovedì 16 gennaio, si racconteranno ragazzi che marciano per salvare il pianeta insieme all’ecologista svedese Greta Thunberg, che chiedono di poter votare per cambiare il futuro e che stanno portando nel mondo una ventata di entusiasmo e di creatività.

Ampio spazio alla popstar statunitense controcorrente Billie Eilish, che sta cambiando la musica.

La cover girl sarà Maria Sole Pollio, cliccatissima influencer da 1 milione di follower, attrice e conduttrice, protagonista nella stagione numero dodici di Don Matteo.

I lettori troveranno inoltre interviste e curiosità sulle creatrici digitali Elisa MainoMarta Losito Iris Ferrari, capaci di arrivare ai vertici sia sul web sia con i loro libri.

E ancora le campionesse sportive Benedetta Pilato – nuotatrice, 50 m rana, oro europeo, e record mondiale giovanile, la ginnasta Giorgia Villa Larissa Iapichino, atleta figlia di Fiona May, Julia Ituma promessa del volley, che sfidano tutti in gara e non solo. Il musicista Nuela, Giulia Zoccali, Marta Losito e Alice De Bortoli– influencer teenager.

Nel numero ‘speciale’ di Grazia ci saranno due esclusivi servizi moda dedicati alla Generazione Z, con consigli di stile ed eleganza che anticipano le prossime tendenze.

Le giovani generazioni saranno anche al centro dei talks condotti dal direttore di Grazia Silvia Grilli insieme a Simona Ventura che avranno luogo giovedì 16 gennaio presso la sala Agorà in Triennale a Milano: i protagonisti dell’evento Z Generation Talks saranno: Elisa Maino, Maria Sole Pollio, Nuela e Giorgia Villa, Giulia Zoccali, Marita Losito e Alice De Bortoli e Lukas.

Con queste iniziative Grazia si conferma una piattaforma di comunicazione contemporanea e dinamica presente nel panorama editoriale non solo con il magazine (che ha una readership di 2 milioni di lettori, fonte: Audipress Febbraio 2019), Grazia.it (con un traffico medio di 3 milioni di utenti unici mensili, fonte Audiweb Media 2019) e i canali social (con 15, 2 milioni di persone raggiunte, fonte Facebook e Instagram Insight, Ottobre 2019) ma anche come un brand creatore di contenuti ed eventi speciali.

Grazia ha scelto H&M, in quanto brand di moda democratico e sostenibile, per collaborare alla realizzazione dell’evento Z Generation Talks. H&M si impegna concretamente ogni giorno per rendere più sostenibili i propri prodotti e l’intero settore della moda, per promuovere cambiamenti positivi e ridurre l’impatto negativo lungo tutta la filiera, dal design, alla coltivazione del cotone fino alla raccolta degli abiti usati per dare loro una nuova vita.

 

 

001_GR05_2020_Cover edicola nord+abbonati_page-0001