Donna Moderna lancia lo speciale “Un’estate slow in Italia”

24 itinerari dedicati alle vacanze a piedi, in camper, in bici e in treno

DM Square 8

Donna Moderna, il brand del Gruppo Mondadori punto di riferimento nel segmento dei femminili con una total audience di circa 11 milioni di utenti (fonte: Nielsen Media Impact Data Fusion, dicembre 2020), lancia all’interno del numero in edicola questa settimana uno speciale dedicato alle ultime  tendenze degli italiani in fatto di viaggi: il turismo lento e sostenibile, alla scoperta delle meraviglie storiche e naturali del nostro Paese.

Dai borghi alle città d’arte, dai cammini immersi nel verde alle ciclovie, dalle ferrovie panoramiche alle tappe irrinunciabili per gli amanti del camper, lo speciale del magazine diretto da Annalisa Monfreda racconterà a lettrici e utenti come vivere una vacanza “slow” e all’insegna della valorizzazione di un patrimonio culturale e paesaggistico spesso dimenticato. 

“Raccontiamo un modo di viaggiare che attrae sempre più persone, ma che spesso si fatica ad adottare perché si teme sia poco adatto alle proprie capacità fisiche o troppo scomodo. Non è affatto così e lo capiamo dai racconti di chi è arrivato quasi per caso a viaggiare in quel modo e non ha più smesso. Gli itinerari che abbiamo scelto sono quelli giusti per cominciare!”, ha dichiarato la direttrice di Donna Moderna, Annalisa Monfreda.

Un viaggio di 24 pagine, articolate in quattro capitoli introdotti dal racconto di un travel influencer e dedicati rispettivamente alle vacanze a piedi, in camper, in bici e in treno. Ciascuno di essi comprenderà sei percorsi presentati in altrettante schede, ricche di indicazioni sui tempi di percorrenza e sulle tappe da non perdere, con tanti consigli pratici e originali per affrontare al meglio la vacanza.

Si parte dagli itinerari rigorosamente a piedi, con cammini panoramici che si snodano in Toscana, Sicilia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna, Campania e Sardegna. A inaugurarli sarà l’intervista al cantautore Jack Jaselli, nato a Milano ma giramondo per vocazione, protagonista di un viaggio di 800 chilometri a piedi lungo la via Francigena che congiunge Pavia a Roma.

Seguirà il racconto di Anna Luciani, couchsurfer e viaggiatrice low-cost che, armata di videocamera, ha percorso l’Italia in lungo e in largo insieme al suo compagno Simone Chiesa per intervistare gli stranieri che hanno scelto di vivere nel Belpaese. Le sue suggestioni guideranno le lettrici lungo i tragitti da percorrere in camper, alla scoperta dei paesaggi e delle specialità enogastronomiche di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Umbria e Calabria.

Ad aprire il capitolo dedicato alle vacanze su due ruote, tra gli scorci montani e costieri di Piemonte, Liguria, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Lazio e Sicilia, sarà, poi, la testimonianza di Francesca Giani, cycling influencer comasca, ambasciatrice del concetto di mobilità sostenibile.

Le pagine riservate agli itinerari a bordo delle linee ferroviarie che attraversano il Paese da Nord a Sud, dall’Alto Adige alla Puglia, passando per Piemonte, Liguria, Toscana, Marche, Abruzzo e Molise, saranno, invece, accompagnate dalle parole dei travellers Tiziana Nuvoli e Stefano Floris, conosciuti per aver girato il mondo scegliendo di spostarsi unicamente su rotaie. 

Al centro dello speciale sarà, inoltre, disponibile un poster con una cartina geografica pensata per raccogliere tutti gli itinerari proposti, le attrazioni da non perdere e le indicazioni sulle modalità di spostamento per ogni regione, da staccare e portare in viaggio con sé. 

Non mancherà, infine, il coinvolgimento della community online di Donna Moderna: lo speciale sarà, infatti, fruibile integralmente anche sul web, mentre sui social le oltre 3 milioni di fan del brand (fonte: Shareablee + Pinterest e Tik Tok, maggio 2021) troveranno le fotografie più belle dei percorsi e delle singole tappe, una mappa da salvare sui propri dispositivi con uno screenshot e video stories interattive con un sondaggio per far votare la meta più suggestiva. In più, pubblicando con l’hashtag #donnamodernainviaggio, non mancherà l’occasione di vedere i propri scatti condivisi su tutti i canali social del magazine. 

Lo speciale di Donna Moderna dedicato alle vacanze slow in Italia è stato molto apprezzato anche dagli inserzionisti pubblicitari, a conferma del trend positivo della raccolta adv sul brand editoriale sia print sia digital dall’inizio dell’anno.