Focus e Focus Junior media partner della Mostra IllusiOcean™

Una collaborazione che rafforza l’impegno del mondo Focus a favore della promozione degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda Onu 2030

In esclusiva su Focus.it sarà possibile vivere la mostra in digitale

Laboratori digitali, webinar e contenuti speciali: un ricco programma di iniziative sul mondo marino accompagnerà lettori, studenti e docenti per tutto il periodo della mostra

IllusiOcean

Focus e Focus Junior, i brand del Gruppo Mondadori leader nella divulgazione scientifica, sono media partner di “IllusiOcean™”, la mostra ideata dall’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, dedicata alle meraviglie del mare.

Un’iniziativa con cui Focus – il periodico più letto d’Italia, con una total audience di 6,4 milioni tra lettori e utenti e un sistema di comunicazione multimediale che passa dal web al canale tv, dai social agli eventi – rafforza il proprio impegno a favore della salvaguardia del nostro Pianeta, attraverso un percorso di promozione degli obiettivi di sviluppo sostenibili dell’Agenda Onu 2030 rivolto a lettori, studenti e insegnanti che prosegue nell’arco di tutto l’anno.

La mostra nasce con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sull’ambiente marino e sulle sue creature, utilizzando l’affascinante mondo delle illusioni, in grado di alterare la nostra percezione della realtà in modo divertente e sorprendente.

Un progetto itinerante che prenderà il via il 1° ottobre a Milano e che vivrà in digitale grazie alla collaborazione esclusiva con Focus che offrirà agli utenti la possibilità di visitare la mostra sul proprio sito: attraverso la modalità immersiva potranno navigare all’interno delle “stanze delle illusioni” e scoprire numerose curiosità sul mare e sui suoi abitanti.

Da sempre al fianco di eventi esclusivi legati al mondo scientifico, il mondo scienza del Gruppo Mondadori che ruota intorno a Focus, Focus Junior, Focus Pico e Focus Scuola accompagnerà inoltre i lettori in questi mesi e durante tutto il periodo della mostra con un ricco programma di iniziative: approfondimenti, laboratori digitali, webinar e contenuti speciali dai magazine, ai social, fino al web.   

“Quando ho conosciuto il professor Paolo Galli dell’Università Bicocca e mi ha parlato della mostra che aveva in mente, gli ho subito proposto la partnership di Focus”, spiega Raffaele Leone, direttore del magazine di divulgazione scientifica e leader del settore. “Il mare e la sua salvaguardia, materie di cui si occupa il docente, sono argomenti familiari per noi di Focus. Le illusioni ottiche sono poi una magia che ci ha sempre appassionato e coincidenza volle che quando incontrai Galli stava arrivando in edicola la nostra copertina sulle illusioni ottiche. Da quella congiunzione astrale non poteva che nascere il sodalizio della mostra. Sodalizio che rientra nel progetto più ampio di radicamento di Focus nel territorio per farne una realtà editoriale che partendo dalla carta diventi sempre più multiforme. Questa iniziativa con l’Università Bicocca ne è una sintesi esemplare”.

FOCUS: NUMERO SPECIALE, WEBINAR E ACADEMY

In concomitanza con l’inizio della mostra Focus, in collaborazione con l’Università Bicocca, dedicherà un ampio speciale di approfondimento a “La vita sott’acqua” nel numero in edicola il 21 settembre.

L’obiettivo 14 sarà una tematica su cui si cimenteranno anche gli studenti delle scuole superiori in una serie di incontri organizzati in autunno dalla Focus Academy, il progetto firmato Focus che ha l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla scienza e alla storia attraverso attività formative online, in accordo con i percorsi di alternanza scuola lavoro definiti nella convenzione PCTO.

Inoltre il magazine organizzerà uno speciale webinar pensato in particolare proprio per gli studenti ma aperto a tutti i lettori, dedicato all’obiettivo 14 dell’Agenda 2030 che si focalizza sulla conservazione e sull’utilizzo in modo durevole degli oceani, dei mari e delle risorse marine per uno sviluppo sostenibile.

GLI APPUNTAMENTI DELLE ACADEMY DI FOCUS JUNIOR 

Si parte già questo mese dalle attività della Focus Junior Academy, il laboratorio didattico di Focus Junior per i ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado. Tutto esaurito per gli appuntamenti di maggio dedicati a far scoprire agli studenti il fantastico mondo dei coralli e come proteggerli: tre giornate di lezioni durante quali le classi costruiranno insieme ai giornalisti un servizio di approfondimento che sarà pubblicato sulla rivista e sul web a partire dal 21 giugno.

Un altro appuntamento attenderà i lettori di Focus Junior a luglio con un servizio realizzato con le affascinanti e sorprendenti immagini delle illusioni sott’acqua.

“I nostri giovani lettori sono molto attratti dal mondo sott’acqua e dalla vita delle specie marine – dice Sarah Pozzoli, direttore di Focus Junior – Inoltre, da qualche anno sono sempre più attenti ai temi legati alla salute del Pianeta. La mostra coniuga perfettamente questi due aspetti: curiosità e tutela dell’ambiente”.

LE INIZIATIVE DI FOCUS SCUOLA E FOCUS PICO

Iniziative speciali anche per gli insegnanti: appuntamento con il webinar organizzato da Focus Scuola, il magazine che affianca i docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado con i migliori consigli di pedagogia e didattica. Un incontro per approfondire i temi collegati all’Agenda Onu con proposte di laboratori e attività innovative per coinvolgere gli studenti sul tema delle illusioni.

Spazio alla scoperta delle meraviglie del mare anche per i più piccoli: Focus Pico, il mensile pensato per i bambini tra i 3 e i 6 anni, proporrà nel numero in edicola a luglio giochi, adesivi, una tavola della scienza sui pesci che vivono nella scogliera corallina e una speciale storia illustrata dedicata al mondo del mare realizzata in collaborazione con i bambini e gli insegnanti della Scuola per l’infanzia dell’Università Bicocca.

Focus è il periodico più letto d’Italia, con una total audience di 6,4 milioni tra lettori e utenti (fonte: Nielsen media impact data fusion, novembre 2020). È sempre più apprezzato e coinvolgente sui social network, dove conta un’audience in crescita con oltre 3,2 milioni di follower sui social (fonte: Shareablee, aprile 2021). Il magazine è il nucleo di un ecosistema multimediale che passa dal web al canale tv, dai social agli eventi: un punto di riferimento distintivo per i temi di grande attualità, dalla scienza alla tecnologia alla natura, grazie al contributo di voci autorevoli di fama internazionale e uno sguardo sempre fresco e rigoroso.

Focus Junior è punto di riferimento nel mondo kids, con una diffusione media mensile di oltre 88 mila copie (fonte: Ads, gennaio 2021), 589 mila utenti unici al mese sul sito (fonte: Audiweb, gennaio 2021) e una community social di 142 mila fan (fonte: Shareablee, aprile 2021).

Gruppo Mondadori

Da oltre 110 anni la missione del Gruppo Mondadori è favorire la diffusione della cultura e delle idee, garantendo un’offerta di intrattenimento di qualità al più ampio pubblico possibile. Leader nel mercato dei libri e primo editore italiano multimediale, Mondadori ha intrapreso un percorso di responsabilità sociale che passa anche attraverso la promozione, su tutti i suoi canali, di contenuti di qualità che premiano la sostenibilità, la pluralità di pensiero, l’inclusione e la diversità, con un approccio sempre volto all’innovazione.

L’impegno di Mondadori si traduce in una serie di attività a sostegno delle comunità in cui il Gruppo opera: dalla promozione della lettura e dell’istruzione alla formazione e all’assistenza sociale e sanitaria.

Il Gruppo ha inoltre implementato un piano di iniziative volte a ridurre gli impatti ambientali delle sedi di uffici e delle librerie, che ha determinato una sensibile riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e portato all’incremento dell’utilizzo di carta certificata per la produzione di libri e magazine.