Grazia USA conquista il pubblico americano: lancio alla Fashion Week di New York con tre star di copertina

Le attrici Kate Bosworth e Elizabeth Olsen e la musicista Keke Palmer protagoniste delle nuove digital cover di Grazia USA

grazia-usa-pr-covers

Tre star per tre copertine digitali: le attrici Kate Bosworth, Elizabeth Olsen e la musicista Keke Palmer sono i personaggi scelti da Grazia USA per il lancio delle nuove digital cover realizzate in occasione della Fashion Week di New York.

Tre donne protagoniste del mondo della moda e dello spettacolo, amatissime dal pubblico americano e che hanno posato per tre esclusivi shooting moda, incarnando perfettamente il mix di contenuti di qualità che caratterizza la formula editoriale della nuova edizione internazionale di Grazia: moda, bellezza, personaggi, ma anche tematiche di grande attualità, come inclusività, sostenibilità e diversity.

Nata lo scorso mese di ottobre da un accordo di licensing con l’editore americano Pantheon Media LLC, Grazia USA si è affermata in pochi mesi come uno dei brand editoriali più innovativi nel mondo del fashion negli Stati Uniti.

«Il nostro giornale è per le donne che stanno cambiando il mondo», ha dichiarato il direttore di Grazia USA David Thielebeule. «Da più di 80 anni Grazia definisce lo stile internazionale con la sua impronta italiana. Punta decisamente sull’inclusività, sul dinamismo e sull’ottimismo. Da New York a Los Angeles, da Chicago a Miami, Grazia USA è già diventata la pubblicazione più entusiasmante, elegante e innovativa per le donne che stanno cambiando il mondo”, sottolinea Thielebeule.

Dalla sua nascita la piattaforma di Grazia USA ha raggiunto un’audience complessiva di 4,6 milioni di utenti unici, di cui quasi il 50% sono donne di età compresa tra 18 e 34 anni, diventando un punto di riferimento per lo stile, la bellezza, la cultura e il lifestyle.  Un successo confermato anche dal traffico sulla piattaforma graziamagazine.com/us che è cresciuto del 48% dal debutto lo scorso ottobre, in occasione della collaborazione internazionale esclusiva con Kim Kardashian-West. Al pubblico sulla piattaforma si aggiunge inoltre una social reach che ha superato i 3 milioni nel solo mese di gennaio.

“Siamo molto orgogliosi degli ottimi risultati raggiunti con Grazia USA grazie a una formula vincente basata su un approccio globale e multicanale. Il nuovo modello di business, con forti potenzialità di sviluppo anche su altri mercati, unisce l’autorevolezza dei contenuti e un utilizzo strategico dei dati per creare un posizionamento distintivo, rispondendo alle esigenze e interessi dei lettori”, ha dichiarato Daniela Sola, managing director international business di Mondadori Media.

Grazia USA fornirà anche soluzioni pubblicitarie strategiche per i marchi che vogliono raggiungere un pubblico di consumatori sofisticati sviluppando innovative offerte di marketing integrate e specifiche per il mondo del lusso e del lifestyle”, ha aggiunto Jillian Maxwell, Chief Revenue Officer di Grazia USA. “Siamo molto ottimisti sul fatto che la nostra crescita continuerà, poiché le nostre iniziative commerciali si allineano ai cambiamenti fondamentali nel comportamento dei consumatori. Abbiamo creato contenuti esclusivi durante la settimana della moda di New York e continueremo in questa direzione per sviluppare la nostra community di utenti in continua crescita”.