INTERNI al Salone del Mobile.Milano Shanghai

Insieme a INTERNI CHINA il design talk “Le nuove frontiere dell’imprenditorialità” e la presentazione in anteprima del volume “Italian Design Factories”

Italian_Design_Factories_2019

In occasione del Salone del Mobile.Milano Shanghai  (20 – 22 novembre 2019), INTERNI presenta il design talk Le nuove frontiere dell’imprenditorialità.

L’incontro, organizzato insieme a INTERNI China, prende in esame le direzioni strategiche e produttive del design italiano e il modo in cui è percepito sui mercati internazionali asiatici, in particolare la Cina che oggi rappresenta il settimo mercato per le esportazioni italiane di mobili (fonte: Assarredo). I protagonisti della conversazione, che si terrà giovedì 21 novembre alle ore 15.30 presso lo Shanghai Exhibition Center (Dome Hall – Piazza Italiana), saranno Yang Dongjiang (Editor-in-chief INTERNI China e professore Academy Art and Design Tsinghua University) Gilda Bojardi (direttore di INTERNI), Renato Minotti (Minotti Co-CEO), Giulia Molteni (Molteni&C|Dada Head of Marketing and Communication), Antony Margiasso (Pininfarina Shanghai Head of Industrial Design), Maria Porro (Porro Head of Marketing and Communication), Eleonore Cavalli (Visionnaire Art Director), Sammy Ren e Cathy Zhang (Domus Tiandi Founders).

Alle aziende italiane è poi dedicato Italian Design Factories, il quinto volume della Serie Oro di INTERNI, che verrà presentato in anteprima a Shanghai e che idealmente sviluppa il racconto iniziato nel 2014 con il volume celebrativo per i primi 60 anni della rivista, proseguito nel 2016 con il numero da collezione 500 Italian Design Icons Still in Production, nel 2017 con Icon Makers e nel 2018 con Icon Architects.

“Questo volume, in un certo senso, riassume e ricompone in una visione globale i temi precedentemente trattati”, sottolinea Gilda Bojardi, Direttore di INTERNI. “È nelle fabbriche, infatti, che si incontrano e interagiscono le competenze di tutti gli attori del sistema design. Ed è nelle fabbriche, intese come luogo di produzione sia tecnica che culturale, che avviene quella magia per cui un’idea prende forma e si trasforma in un oggetto capace di emozionare. Il nostro focus si concentra su tutte quelle realtà in cui si rinnova la grande tradizione artigianale italiana, capace oggi di integrarsi con i processi industriali più evoluti e di cogliere le possibilità offerte dalle tecnologie digitali”, conclude la Bojardi.

Sono 57 le aziende presentate da Italian Design Factories: ognuna di esse descritta attraverso le proprie specificità distintive legate a storia, architettura, know how tecnologico, contenuti artigianali e di ricerca. Il volume si completerà nel 2020, con la presentazione di altrettante eccellenze del progetto che sommate alle prime arriveranno a 100 Italian Design Factories, ovvero il meglio della nostra produzione nell’ambito dell’arredo, ma anche dei complementi, dei rivestimenti e dei materiali per lo spazio domestico. Nel 2021, dall’unione dei due volumi, uscirà poi un’edizione finale dedicata alle aziende più rappresentative del Made in Italy, un libro da collezione che ha l’ambizione di essere un prezioso strumento di informazione per gli operatori italiani ed esteri che vogliono essere documentati sulla migliore industria manifatturiera nel mondo. Per questo motivo sono previste numerose presentazioni internazionali durante le quali verranno raccontati il know-how italiano e la sua capacità di rinnovarsi costantemente. Dopo Shanghai il volume verrà infatti presentato anche a Miami – in occasione di Design Miami di cui INTERNI è media partner – mercoledì 4 dicembre presso il Museo Wolsfsonian in collaborazione con Consolato Generale d’Italia, per poi proseguire a Dubai per Expo 2020.

Italian Design Factories – per il quale è prevista una extra tiratura – sarà disponibile in tre edizioni (Italiano/Inglese, Inglese/Italiano e Cinese/Inglese) e verrà distribuito nei principali showroom di design di Miami, New York, Londra e Milano.

Con 282 pagine,  Italian Design Factories sarà disponibile dal 28 novembre in tutte le edicole allegato al numero di dicembre del giornale al prezzo di 10 euro (rivista inclusa).

Per tutte le informazioni www.internimagazine.it