INTERNI presenta “New York Human Spaces, the New Codes of Contemporary Living”

L’incontro, organizzato in collaborazione con il Consolato d’Italia a New York, si terrà lunedì 20 maggio alle ore 18.00

Milano, 16 maggio 2019 – In occasione di NYCxDESIGN (New York, 10-22 maggio 2019), INTERNI e il Consolato Generale d’Italia a New York organizzano New York Human Spaces, the new codes of contemporary living, un incontro che coinvolge illustri protagonisti del mondo dell’architettura e del design attivi tra l’Italia e gli Stati Uniti. Argomenti chiave, le nuove fonti di energia rinnovabile, la sostenibilità indagata in tutte le sue espressioni – dal riciclo delle materie alla salvaguardia dell’ambiente – e, più in generale, il concetto del benessere fisico e psicologico dell’uomo.

Ricondurre l’uomo e la Terra al centro del sistema è quindi il tema di cui INTERNI si fa promotore nel mondo prendendo spunto dalla mostra-evento HUMAN SPACES che ha organizzato durante il FuoriSalone lo scorso aprile a Milano: 33 installazioni presentate nelle sedi dell’Università degli Studi, dell’Orto Botanico di Brera, dell’area dell’Arco della Pace e della Torre Velasca, che hanno attirato 400 mila visitatori. Un nuovo record raggiunto da INTERNI, in termini di visibilità e affluenza, che si somma al +30% di utenti registrati dal nuovo sito Internimagazine.it, lanciato proprio in occasione della Design Week Milanese.

I protagonisti di New York Human Spaces, che si terrà lunedì 20 maggio alle 18.00 (Consulate General of Italy, 690 Park Ave at 69th Street, New York, NY 10065), introdotti dal Console Generale Francesco Genuardi e dal Direttore di INTERNI Gilda Bojardi saranno: Mario Cucinella, da sempre il progettista italiano più impegnato sul tema dell’ecosostenibilità, che interviene sul valore etico del progetto; Pasquale Junior Natuzzi, Chief Marketing & Communications Officer e Creative Director di Natuzzi che, in occasione dei sessant’anni di attività dell’azienda di famiglia, riferisce sulle nuove scelte eco-oriented del brand; Piero Lissoni, art director e progettista di alcuni tra i più importanti brand di design del made in Italy, che parla della sua esperienza in qualità di direttore artistico di Sanlorenzo, il più importante cantiere di yacht italiano; Adam D. Tihany, interior designer con studio a New York, creative director di Costa Crociere, esporrà le recenti scelte progettuali e sostenibili della storica compagnia di navi da crociera; e Jeffrey Beers che interverrà sul valore dell’identità in ambito progettuale. L’incontro sarà moderato da Federico Rampini, giornalista e autore, corrispondente da New York per il quotidiano La Repubblica.

Per tutte le informazioni www.internimagazine.it

 

 

interni ny