Fondo nuove competenze

Un programma per lo sviluppo di nuove competenze professionali.
Il Gruppo Mondadori ha avviato un progetto formativo su larga scala che coinvolge tutte le proprie persone in un processo generale di rafforzamento, sviluppo e upgrading delle competenze chiave in questa fase di cambiamento.
La pandemia ha richiesto un radicale e repentino ripensamento degli schemi tradizionali di lavoro, determinando un’accelerazione verso la digitalizzazione dei processi e la transizione tecnologica dei modelli produttivi e organizzativi.
Il nostro percorso si articola in quattro aree di formazione, che ci prepareranno a un nuovo modello di lavoro che combina attività in presenza e da remoto, con un focus sulle competenze digitali.
L’obiettivo è sviluppare un nuovo mindset e ampliare le competenze tecniche di tutte le nostre famiglie professionali, preparandoci alla trasformazione dei ruoli secondo i trend evolutivi dei nostri business e dei mercati di riferimento.
Sono così stati avviati 33 corsi di formazione, per un totale di 153 mila ore di lezione, fruibili durante l’orario lavorativo in modalità e-learning.
L’iniziativa si inserisce tra le misure del Fondo Nuove Competenze, lo strumento di politica attiva del lavoro introdotto dal decreto Rilancio per sostenere la formazione dei lavoratori.
Grazie a questa opportunità siamo certi di favorire l’integrazione tra le diverse aree dell’azienda per migliorare efficienza e sviluppo di sinergie, creando uno stile di management condiviso al passo con l’evoluzione del nostro ruolo di editori.