Archives

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

A ottobre 2021 partirà a Mantova una scuola di scrittura ed editoria per giovani dal titolo “Il libro dalla A alla Z”. Un’iniziativa promossa dal Comune di Mantova e ideata e realizzata dalla nostra casa editrice Electa in collaborazione con la @fondazionemondadori, in occasione dei 50 anni dalla scomparsa di Arnoldo Mondadori.

Il percorso di formazione durerà un anno e sarà articolato in 20 lezioni sui molteplici mestieri dell’editoria, rivolte a 110 studenti e studentesse delle scuole superiori di Mantova, che saranno tenute da riconosciuti professionisti del settore negli spazi della biblioteca Teresiana.

Al termine del percorso i ragazzi realizzeranno una “guida sentimentale di Mantova” occupandosi direttamente di testi, fotografie e progetto grafico. Il libro sarà un’occasione per riflettere sui grandi temi della contemporaneità e sulle radici storiche e artistiche della città.

La scuola sarà anticipata da due lezioni speciali aperte al pubblico che si terranno a Palazzo Ducale l’8 e il 9 settembre. Due incontri durante i quali la filosofa Ilaria Gaspari e la sociolinguista Vera Gheno inviteranno i ragazzi e il pubblico a esplorare se stessi e i propri pensieri attraverso il potere del linguaggio.

Scopri di più: https://lnkd.in/gjpcYCET

#CSRMondadori

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

An attractive and inclusive work environment.

We are very proud to still be the most desirable company in Italy by students of Humanities, Liberal Arts and Education. For the fourth year in a row, this result confirms that we are a dynamic and stimulating company for the professionals of today and tomorrow.

Our Human Resources and Diversity & Inclusion departments embarked on a path to put young people at the center of our processes and activities: their role is strategic for our future development. The award motivates us to continue on this path, creating a professional environment capable of innovating and attracting new talents.

Working in the Mondadori Group means being part of a company committed to enhancing people in their uniqueness, with the aim of offering everyone real opportunities for growth.

https://lnkd.in/eS29wFd

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Un ambiente di lavoro sempre più attrattivo e inclusivo.

Siamo molto orgogliosi di essere ancora l’azienda più ambita in Italia dagli studenti delle discipline umanistiche. Questo risultato conferma, per il quarto anno consecutivo, il nostro essere un’azienda sempre più dinamica e stimolante per i professionisti di oggi e di domani.

Con le direzioni Risorse umane e Diversity & inclusion, abbiamo avviato un percorso per mettere i giovani al centro dei nostri processi e delle nostre attività: il loro ruolo è strategico per il nostro sviluppo futuro. Il riconoscimento di Universum ci motiva a proseguire su questa strada, creando un ambiente professionale capace di innovarsi e di attrarre nuovi talenti.

Lavorare nel Gruppo Mondadori significa infatti far parte di una realtà impegnata a valorizzare le persone nella loro unicità, con l’obiettivo di offrire a tutti concrete opportunità di crescita.

https://lnkd.in/eS29wFd

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Our Group Administration is renewed.

The team of our Group Administration, headed by Francesco Corengia, has a new organization. Selina Bison is now responsible for the administration of the Corporate area, while the responsibilities of the business units are assumed by: Marco Cottini (Trade Books), Andrea Colli (Educational Books), Elena Cutrupi (Retail) and Antonella Lorusso (Media).
Norma Pezzenati continues to be responsible for the shared service function, active cycle and passive cycle, just as Antonio Tanza maintains responsibility for tax affairs.

Andrea Colli will also continue to have responsibility for the consolidated financial statements, again within the Group's Administration, Finance and Control area headed by our CFO Alessandro Franzosi.

In the photo, from left: Norma Pezzenati, Marco Cottini, Elena Cutrupi, Francesco Corengia, Selina Bison, Antonio Tanza, Antonella Lorusso, Andrea Colli.
 #NoiDellaMondadori #amministrazione #finanza

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Our group have subscrived the contract related to the acquisition of 100% of De Agostini Scuola S.p.a., one of the largest player in the scholastic publishing.

De Agostini Scuola S.p.A. have a production oriented to schools of all levels, with a significant presence on the segment of the secondary school, with its brand: DeA Scuola, Petrini, Marietti Scuola, UTET Università, Cideb-Black Cat and Garzanti Scuola.

This operation is coherent with our strategy of increasing focus on the core business of books.

All the details in the press release: https://lnkd.in/ecCFRGT

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Il nostro Gruppo ha sottoscritto oggi il contratto relativo all’acquisizione del 100% di De Agostini Scuola S.p.A., uno dei principali operatori di editoria scolastica in Italia.

De Agostini Scuola S.p.A. ha una produzione rivolta alle scuole di ogni ordine e grado – con una presenza significativa in particolare nel segmento della secondaria – attraverso una serie di marchi, tra i quali DeA Scuola, Petrini, Marietti Scuola, UTET Università, Cideb-Black Cat e Garzanti Scuola.

Questa operazione è coerente con la nostra strategia di crescente focalizzazione sul core business dei libri.

Tutti i dettagli nel comunicato: https://lnkd.in/ecCFRGT

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

Cinquant’anni fa ci lasciava Arnoldo Mondadori, fondatore della nostra casa editrice. Vogliamo ricordarlo con un palinsesto di iniziative organizzate dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, a cui partecipiamo anche noi insieme a Mondadori Libri.

“Il cam(m)ino dell’editore. Storie di Arnoldo Mondadori a Meina” è la mostra digitale, pubblicata online sul sito di Fondazione Mondadori, che ripercorre i rapporti tra Arnoldo e alcuni dei principali protagonisti del panorama editoriale e letterario novecentesco: da Eugenio Montale a Alba de Céspedes, da Mario Soldati a Lavinia Mazzucchetti passando per Ernest Hemingway, Thomas Mann e Walt Disney.

L’esibizione inaugura una serie di iniziative dedicate alla figura di Arnoldo Mondadori, frutto di importanti collaborazioni, che si svilupperanno nel prossimo semestre: un francobollo commemorativo, alcune pubblicazioni celebrative dedicate, un convegno sull’editoria di oggi, una docu-fiction e una borsa di studio per il Master in editoria.

https://lnkd.in/gEbsV9x

In foto: Arnoldo Mondadori posa con Libero Bigiaretti, Mario Soldati, Piero Chiara, Maria Bellonci, Paolo Monelli, Vittorio G. Rossi e Ignazio Silone davanti agli stabilimenti della casa editrice Mondadori a Verona, 1970. (© Archivio Mondadori)

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

A series to make reading easier for all kids.

Mondadori presents its first highly readable series. A graphic project suitable not only for readers with specific learning disabilities but also for all those who have difficulty in approaching reading.

The texts use a special font called “Leggimi”, created in collaboration with speech therapists, teachers and neuropsychiatrists, which is easy to read by anyone thanks to a wider spacing between letters, the absence of broken words and a division of the text into paragraphs.

The four books that will inaugurate this new series are “Il bambino fiocco di neve” (The Snowflake Child) by Viviana Mazza, “Un salto tra le stelle” (A Leap Among the Stars) by Daria Bertoni, “Il diritto di sognare” (The Right to Dream) by Sarah Pellizzari Rabolini and “Scuola di mostri” (School of Monsters) by Sabrina Guidoreni.

#CSRMondadori

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

I nostri risultati del primo trimestre.

Il nostro Consiglio di amministrazione ha approvato i risultati del Gruppo Mondadori al 31 marzo 2021 (1Q21), presentati dall’amministratore delegato Antonio Porro.

I dettagli sul resoconto intermedio di gestione nel comunicato:
🇮🇹 https://lnkd.in/ecs9GiQ
🇬🇧 https://lnkd.in/eHCw8Z2

#MNMI

Una scuola per conoscere l’editoria, dalla A alla Z.

«Smart working e strumenti digitali per una nuova cultura del lavoro»

Il nostro direttore Risorse umane e organizzazione Daniele Sacco ha spiegato in un’intervista pubblicata da Il Giornale la visione del Gruppo Mondadori sul lavoro a partire dal cambiamento imposto dalla pandemia. Una grande sfida professionale che abbiamo affrontato con rapidità e grazie alla quale la nostra azienda si sta trasformando in una “community in progress”.

È un percorso verso una nuova cultura del lavoro, un futuro dove combinare l’attività in presenza e da remoto, innovando i processi e mettendo al primo posto la salute e il benessere delle persone.

https://lnkd.in/ejACtkk

#LavoroIbrido #CSRMondadori