Percezione

Mangiate troppo zucchero? Qual è la percentuale di immigrati nel vostro Paese? Quante tasse pagano i ricchi? Prendetevi un minuto per rispondere: probabilmente vi sbagliate. Nel libro “I rischi della percezione” (Einaudi), Bobby Duffy – basandosi su una ricerca condotta da Ipsos su quaranta Paesi – ci spiega perché non conosciamo davvero il mondo che ci circonda. A prescindere da età, livello di istruzione e ceto sociale, sviluppiamo tutti una visione distorta di pressoché ogni aspetto della realtà. Una lettura essenziale nell’era della cosiddetta «post-verità», che trasforma il modo in cui affrontiamo il mondo. hashtag#LibriDaLeggere