Il coinvolgimento crescente delle istituzioni, delle imprese e dei singoli nello sviluppo sostenibile comporta l’adeguamento di criteri, standard e linee guida in ogni settore. È del 2020 per esempio l’emanazione del nuovo Codice di corporate governance delle società quotate in cui successo sostenibile e stakeholder diventano obiettivo e interlocutori fondamentali nella gestione dell’impresa.

Anche per il Gruppo Mondadori si presenta dunque la necessità di adeguare il proprio modello di governance di sostenibilità tenendo conto di questi due fattori. Già con l’entrata in vigore del D.lgs. 254 la nostra organizzazione relativa ai temi di sostenibilità e alla rendicontazione non finanziaria si è evoluta, con il coinvolgimento del Comitato Controllo e rischi e del Collegio sindacale, e con l’allargamento del Comitato di sostenibilità a tutte le funzioni di business.

Il modello di governance

L’attuale modello di governance della sostenibilità è così strutturato:

  • Consiglio di amministrazione: approva annualmente la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario;
  • Amministratore delegato: valuta e approva le proposte del Comitato di sostenibilità;
  • Comitato Controllo e rischi: assiste il Cda nelle valutazioni e decisioni relative alle tematiche di sostenibilità con particolare riferimento all’approvazione della DNF;
  • Comitato di sostenibilità: costituito dalle principali funzioni corporate e di business, si riunisce periodicamente, valuta le proposte strategiche e operative in tema di sostenibilità, esamina e valida la bozza della Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario e il piano di sostenibilità;
  • responsabile sostenibilità: convoca, formula proposte e riferisce al Comitato di sostenibilità su tematiche di CSR.

I valori che ci ispirano

In coerenza con i principi che ispirano la gestione dell’impresa, anche nell’organizzazione e progettazione delle attività di sostenibilità rispettiamo tutte le normative locali, nazionali e internazionali dei paesi in cui siamo presenti. Nostri punti di riferimento sono i valori sanciti da enti e organizzazioni sovranazionali in documenti e linee guida, dalla Dichiarazione universale dei diritti umani alla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, dai principi sanciti dall’Organizzazione internazionale del lavoro alla linee guida dell’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) destinate alle imprese multinazionali.

L’applicazione concreta di tali principi si traduce nel nostro Modello di organizzazione di gestione e di controllo, costantemente aggiornato ed esteso a tutte le società del Gruppo, unitamente al nostro Codice etico, riformulato nel 2012 per garantire una maggiore aderenza ai cambiamenti della società civile e dell’azienda stessa.

Adesione agli SDGs

Crediamo che l’impegno nel migliorare la sostenibilità sociale e ambientale della nostra azienda non possa essere disgiunto dalla volontà di contribuire, con le nostre azioni, a uno sforzo comune per il raggiungimento di obiettivi condivisi. Per questo progettiamo le attività di sostenibilità avendo come punto di riferimento gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’ONU. E tra i 17 obiettivi abbiamo individuato quelli per i quali possiamo lavorare e portare il nostro contributo, perché in linea con la nostra missione, la vocazione di editori e il ruolo di impresa.

Assicurare salute e benessere a tutti

Allenamenti in pausa pranzo, una nuova struttura ambulatoriale per la prevenzione e la salute, e tutti i provvedimenti per contrastare la diffusione del Covid-19

Educazione di qualità

Un progetto delle nostre case editrici con Action Aid per costruire due scuole in Etiopia. E in futuro iniziative per contrastare la povertà educativa

Insieme per l'istruzione

Uguaglianza di genere

La prima edizione del nostro progetto formativo Diversity & Inclusion è dedicato alla leadership al femminile

L'evento di lancio

Migliorare la vita lavorativa

Un nuovo strumento per agevolare e supportare l’equilibrio tra vita professionale e privata delle nostre persone

Una piattaforma per il welfare

Prodotti sostenibili

I nostri libri e i nostri magazine sono stampati su carta certificata FSC o PEFC

Agire per il clima

Il nostro impegno per la riduzione degli impatti ambientali del Gruppo Mondadori